Scuola di combattimento corpo a corpo Jeet Kune Do / Kali / Street Fighting STREET SURVIVAL SCHOOL    WEB SITE : www.jkdcorradovella.com     EMAIL : info@jkdcorradovella.com  CELL.: +39339.56 02 337     TEL.: +39031.26 45 56  SPECIAL TEAM Guidati e caricati dall'energia pazza ma positiva di Vella, vengono richieste prestazioni marziali in condizioni difficili, stressanti, realistiche e a volte impossibili se non da un gruppo di persone fortemente motivate; un gruppo di lucidi pazzi, come loro stessi amano definirsi ed orgogliosi di essere considerati tali, da chi li ha visti in azione, perchè senza questa attitudine non riuscirebbero, nelle situazioni descritte, a far funzionare veramente le tecniche apprese e a creare nuovi studi e metodiche sia per civili che militari. L'idea del nome " Special team ", proviene dal football americano sport che Vella praticò per qualche anno giocando soprattutto nello Special team, sport che a detta di Vella e di altri membri che lo hanno praticato prepara in maniera notevole al contatto fisico. Nel football lo Special team è solitamente un gruppo a parte, che gioca le azioni più rischiose e violente della partita (anni addietro si contavano anche dei morti) in una manciate di secondi. Vengono considerati dei fortissimi atleti, eclettici, dotati di grande coraggio e di un fondo di pazzia: spesso riescono a capovolgere le sorti di una gara proprio grazie a queste doti. Lo Special Team è un gruppo di atleti e di Istruttori con un valido passato agonistico ed Operatori della Sicurezza di tutto rispetto sempre reperibili e disponibili per combattere e sperimentare in qualsiasi modo e situazione per il simbolo della Scuola e la sua crescita. Si studiano, si sperimentano e si tengono metodiche d'allenamento e sparring d'elevata pericolosità e realismo; tutto questo è svolto con o senza protezioni. Sono stati elaborati degli studi con delle risposte tecniche specifiche che mirano a comprendere le proprie ed altrui reazioni istintive. Questi esercizi sono il tratto distintivo della Street Survival School e di primaria importanza al combattimento che riguarda l'aspetto psicologico ed emozionale, in una situazione reale di pericolo. Gli esercizi, servono non soltanto per il combattimento (corpo a corpo), ma sopratutto per le fasi antecedenti, ovvero il pre-combattimento e quello che seguono, ovvero il dopo- combattimento, imparando così ad utilizzare lo sguardo, la voce, il tono stesso, la mimica facciale, l'atteggiamento, i gesti ecc. nonchè a riconoscere gli stessi nell'aggressore o nemico decodificando il suo linguaggio corporeo e facendo così riferimento ad una precisa scala di valori da utilizzare in questi momenti, utile sia per i civili che per i militari per una esatta valutazione del pericolo; inoltre, ma ancora in fase di sperimentazione, degli esercizi sia per il pre-combattimento e la prevenzione, servendosi del sesto senso o intuito, il quale riconoscendo segnali di sopravvivenza che noi (consciamente) neppure riconosciamo come segnali, è il nostro più forte alleato quando siamo in pericolo. Gli esercizi inoltre servono a ricreare e a far rivivere situazioni di forte panico, stress, adrenalina, paura, aggressività, tipiche di un combattimento da strada e di una situazione d'autodifesa reale. Inoltre, sono necessari proprio per una perfetta conoscenza e padronanza di queste emozioni e reazioni e tra i praticanti, in seguito a questi contatti, s'instaura un forte legame d'amicizia, lealtà, sincerità, correttezza, i principi più importanti della Scuola. Lo Special Team è l'unica organizzazione in Italia che studia, sperimenta e sviluppa sempre sul "campo" le tecniche di sopravvivenza e di combattimento reale. Le numerose esibizioni tenute da Corrado Vella ed il suo gruppo su tutto il territorio nazionale, con scontri e duri combattimenti, non fanno altro che confermare tutto questo; anche le videocassette didattiche della Scuola mostrano i numerosi sparring e metodiche estreme sostenute dal gruppo. La fortuna di chi pratica nella Street Survival School il Jeet Kune Do, il Kali e lo Street Fighting è che tutto quello che è esposto in classe come materiale tecnico è stato ed è sempre continuamente testato, questo seguendo sempre le linee del Jeet Kune Do di utilizzare solo quello che funziona, offrendo così la possibilità di allenare poche cose sinceramente efficaci.